icona difficolta icona difficolta

Medio

icona tempo

Oltre 120

icona moneta

5-20 €

icona posate

colazione

icona pin

Abruzzo

Piccola introduzione

Il profumo delle ricette della tradizione ci riporta indietro nel tempo, a quando eravamo bambini. Quando nonna immergeva le sue mani nella farina e ne tirava fuori un impasto che sapeva di cose buone. Quando ti mettevi a cavalcioni sulla sedia per aiutarla e immancabilmente ti sporcavi d’impasto  anche la punta del naso. 

Questa ricetta rievoca tanti ricordi, riviviamoli insieme preparandola!

Ingredienti

Preparazione per

Costo a persona 2.5€

Avviso
La ricetta è ottimizzata su un'altra base, pertanto le quantità ricalcolate sulla base scelta sono frutto di un mero calcolo meccanico e potrebbero non essere completamente attendibili

  • Valori nutrizionali
  • Consiglio del nutrizionista
per porzione
  • Valore energetico
    708 kcal
  • Proteine
    22 gr
  • Carboidrati
    99 gr
  • Grassi
    23 gr
    di cui saturi 4 gr
  • Sale
    <0.3 gr
  • Fibre
    12 gr

Preparazione

Tempo di preparazione
20-30 min
Tempi di attesa
oltre 60 min
Tempo di cottura
55 min
1

Sciogliamo un cucchiaino di miele nel latte tiepido1.1. Aggiungiamo anche il lievito di birra essiccato, poi mescoliamo e lasciamo attivare per 10 min1.2. Rompiamo le uova, aggiungiamo il miele e frustiamo1.3.

1.1
sciogliere-il-miele-nel-latte
1.2
aggiungere-il-lievito
1.3
aggiungere-il-miele
2

Aggiungiamo entrambe le farine, l’olio e il latte con il lievito, poi impastiamo2.1. Lasciamo lievitare l’impasto coperto da pellicola, in forno spento con luce accesa per una notte2.2. Passato il tempo di lievitazione, impastiamo il composto2.3.

2.1
aggiungere-il-latte-con-il-lievito
2.2
coprire-con-pellicola
2.3
impastare-il-composto
3

Aggiungiamo l’uvetta e l’anice e continuiamo ad impastare3.1. Mettiamo il composto in un tegame coperto da pellicola e lasciamo lievitare almeno 1 ora e mezza3.2. Inforniamo a 160° per 55 min circa3.3.

3.1
aggiungere-anice
3.2
coprire-con-la-pellicola
3.3
pizza-di-Pasqua-dolce-teramana
Il consiglio di Lena

Potete utilizzare tutta farina integrale per la ricetta, la Pizza di Pasqua verrà comunque buonissima.Potete se preferite aggiungere altra uvetta a seconda dei vostri gusti.

La prima lievitazione deve superare le 8 ore, ma se rimane almeno 10 ore sarà anche meglio. La seconda lievitazione può oscillare tra 1 ora e 2 ore e mezzo. Dipende molto anche dalla temperatura della casa.

Quando la Pizza è in cottura non aprite il forno prima dei 50 minuti. Poi controllate facendo la prova stecchino.